MEGLIO MATTI CHE CORTI


L’edizione ZERO del concorso “MEGLIO MATTI CHE CORTI” ha visto finalmente le vincitrici …. Anita Eusebi e Anna Rita Rapanà, con i loro due cortometraggi “Una vita da màt” e “La nube e l’ombra”.




A premiare le due registe sono stati Serena Lenzotti dell’ufficio Cultura Arci Modena e Fabrizio Starace, Direttore del Dipartimento di Salute Mentale dell’Ausl di Modena. All’evento, che ha visto anche la proiezione dei due corti selezionati, hanno partecipato Vito D’Anza del Forum Salute Mentale e Angelo Bagni, vice presidente Associazione Idee in circolo. 

C’erano anche i nostri amici di RadioLiberaMente, che hanno permesso un’accoglienza musicale delle migliori …

Noi di Idee in Circolo non possiamo che essere orgogliosi di produzioni che contribuiscono a parlare di Salute Mentale con positività … questi due corti nella loro diversità trasmettono emozioni.
in particolare non può che averci colpito quello di Anita che ha raccontato la scorsa edizione di MAT … ricordi, pensieri, emozioni!

Appena avremo il link per visualizzarli …. ve lo giriamo.

Vi segnaliamo anche il bando2015





Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.