VINILE ALL’OVILE!

fotodj3

Era qualche tempo che non mi capitava, così ho colto il pretesto della lezione sull’utilizzo base del mixer, per far provare ai ragazzi del corso la manualità sul Re dei formati per un DJ: il vinile. Che emozione tornare a mixare coi dischi. Penso che dopo la lezione teorica introduttiva non ci potesse essere modo migliore per cominciare a “sporcarsi” le mani. Ho percepito con molto piacere una sorta di timore reverenziale (e ben venga), nei confronti dei technics 1200 e di ciò che girava su di essi: 2 maxi singoli, ovvero 12pollici a 45 giri: nello specifico abbiamo usato NEED U TONIGHT degli INXS e DA FUNK dei DAFT PUNK, brani famosissimi che hanno un bpm molto simile, nonché un beat molto semplice e chiaro, insomma l’ideale per un primo approccio al mixaggio. Poi ho estratto THE MESSAGE di GRANDMASTER FLASH e RING RING dei DE LA SOUL, che poi ho mixato con un brano funky anni 70, per dimostrare la difficoltà dei passaggi con una canzone non incisa utilizzando il metronomo. Infine è rimasto un po’ di tempo per una breve prova coi CDJ Pioneer perché chiunque si rendesse conto che il principio da cui si parte è lo stesso e soprattutto che, passando attraverso il tocco sul vinile, il lavoro con strumenti digitali è estremamente più semplice.
Non posso nascondere che mi sono emozionato tanto nel vedere ognuno dei partecipanti al corso avvicinarsi a questa arte con grande rispetto. Mi sono ricordato di come fu per me (ormai 25 anni fa) agli inizi: una meravigliosa conquista.
Cecco
fotodj2

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.