Maratona givingvoice

Il pomeriggio di giovedì 30 Marzo si è svolta la maratona organizzata da Radio LiberaMente, al fine di farci conoscere e di raccogliere voti per la nostra partecipazione al context di Aviva.com. La giornata si è rivelata particolarmente stimolante, faticosa ma stimolante. Durante la prima ora, quando noi di Radio LiberaMente eravamo ancora in pochissimi, abbiamo iniziato la trasmissione alternandoci negli interventi e proponendo i vari pezzi musicali. Chiara ha spiegato il perché della manifestazione, invitando naturalmente gli ascoltatori a votare e a seguire con partecipazione il nostro pazzo pomeriggio. Ha anche proposto a tutti coloro che ci sentivano in diretta di raggiungerci al Vibra, aprendo così concretamente le porte della radio al pubblico dei fans. Sono poi sopraggiunte verso le 15 le persone che in genere partecipano al laboratorio radio del mercoledì, e anche a loro, naturalmente, è stata data l’occasione di partecipare in modo attivo alla trasmissione.

Inutile dire che, rispetto ai soliti programmi che registriamo durante la settimana, ci si è concessi la possibilità di improvvisare molto di più. In teoria si era pensato di esporre un cartellone bianco in cui i partecipanti avrebbero dovuto segnare il loro intervento, al fine di procedere con un ordine maggiore e con più precisione, ma si è rivelato tutto abbastanza inutile, nel senso che le persone tendevano a consultare Chiara e a mettersi d’accordo con lei. Si era comunque anche pensato ad un tema conduttore ( sogni notturni ricorrenti e sogni della vita, intesi come obbiettivi e ambizioni ), ma in realtà poi solo alcuni ne hanno parlato in modo approfondito.

L’organizzazione più libera della trasmissione ha concesso anche una maggiore autonomia di iniziativa, consentendoci, ad esempio, di permettere l’esibizione dal vivo della nostra Marcy Darcy, la quale ha cantato un pezzo scritto da lei accompagnandosi con la chitarra. Naturalmente durante un pomeriggio così lungo era anche necessario ricaricare le energie, per questo sono state acquistate patatine e bevande, subito prese d’assalto soprattutto da me, Rolly e Giulio ( anzi propongo per la prossima volta una maggiore abbondanza di viveri ).

Verso le 17.30 sono arrivati i volontari di “Idee in Circolo”, e quello si è rivelato l’orario dal quale è stato registrato, sino alla fine, un maggior numero di presenze. Il Vibra si è davvero animato, l’eccitazione era palpabile. Alcuni salivano sul palco per osservare come funzionava il mondo della radio, altri chiacchieravano tra loro, trascorrendo così un pomeriggio sicuramente diverso, all’insegna della musica e del divertimento.

Durante l’ultima ora di trasmissione Radio LiberaMente ha ospitato, come era previsto, il gruppo musicale “M.A.D.” tra i cui componenti, ci teniamo a ricordare, figurano i mitici Cecco e Gianluigi, grandi membri della radio e nostri amici. La band ha suonato dal vivo alcuni suoi pezzi per poi essere intervistata in modo molto informale da Chiara e Marco Pizzirani. Durante gli ultimissimi minuti, assieme agli inevitabili saluti di commiato, io ne ho approfittato per intonare il ritornello de “I migliori anni della nostra vita” ma, chissà perché, la gente intorno non è sembrata grdire più di tanto ( d’ altronde anche Van Gogh in vita, non era apprezzato…).

In complesso quindi la giornata è andata molto bene, ci sono stati partecipazione e divertimento fino alle 20, orario in cui tutto si è concluso. L’unico neo è stato il mancato arrivo delle persone coinvolte nel progetto “Giving Voice”, ai quali avevamo rivolto l’invito di partecipare. Peccato. La prossima volta cercheremo eventualmente di essere più convincenti.

Viva le maratone, viva Radio LiberaMente, sempre e comunque. Amen.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.