Insonnia

 

 

La ragazza lo sa, ma nelle notti d’estate la pace è tale che non sa resistere e passa tutte le notti, fino a quando la luce all’orizzonte toglie la voglia ai sogni, affacciata alla finestra. A farle compagnia dall’altra parte della strada le telecamere del carcere, ed i pochi passanti. Si sente diversa in queste notti, più bella, più libera. Le giornate sono lunghe e piene di paura, di ansietà e di incomprensioni. Si sente diversa di giorno, cicciottella, timida, sommersa dalla personalità gonfiata dall’alcool di sua madre.

Ma la notte…la notte lei è una principessa, si sente bella, intelligente. La vita è un sogno, quella diversità che sta sbocciando nella sua vita è ancora un dono e non un’incubo, ed i sorrisi sono dolci sulle sue labbra.

Alessia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.