Mutina on the Road

 

Mutina on the Road

Di sguincio dal portico comunale le linee
architettoniche di cattedrale
e torre che s’ incontrano
per subsidenza prima
dell’orazione di pace
nonviolenta, dopo
colgo un calore interiore
al sacro che accende
una piccola croce
sull’abside che torno torno
abbraccia.
Per via tamburi
blu ufficiali, a via quelli gialli
dei matti, il suono in levare
possibile, possibili le linee
degli sguardi che s’incrociano
si dischiudono le labbra
e la vita è la via
risorgiva

LF.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.