Il dottor Tibaldi “uno di noi”

Martedi 27 Febbraio abbiamo avuto il piacere di incontrare il dottor Giuseppe Tibaldi (direttore SC DSM area nord) in un incontro  organizzato dall’associazione Insieme a Noi presso la sede di Idee in Circolo. L’incontro è stato molto gradito e molto partecipato, con molte persone che sono intervenute sui vari argomenti proposti nel dibattito. All’inizio ognuno dei presenti per sciogliere il ghiaccio, si è presentato  dicendo di che associazione faceva parte e il ruolo che aveva. Successivamente  il dottor Tibaldi  ha raccontato i vari sistemi curativi che avvengono nei vari servizi, tra ricoveri medicinali, e varie visite specialistiche.

Tibaldi, per parlare della cura oltre i farmaci, ha parlato di una signora olandese, Lia Govers, che, dopo la malattia e una vita segnata dalla sofferenza e dalla costante paura del rifiuto e dell’abbandono, è arrivata alla guarigione eliminando prima l’uso di psicofarmaci poi la psicoterapia. Riferendosi a quello che stava dicendo ci sono state vari interventi raccontando i propri trascorsi, e non tutti erano d’accordo all’abolizione dei farmaci come nell’esempio fatto della signora olandese, ritenendo necessario un equilibrio fra la sospensione totale e graduale. Nel dibattito si è parlato del tema delle pensioni di invalidità che vengono riconosciute ai vari pazienti, che secondo il direttore Tibaldi possono diventare uno “stigma” per le persone che frequentano i vari servizi, anche qui si sono portati i vari punti di vista con pareri contrastanti. Da una domanda da parte del pubblico sugli ESP il dottor Tibaldi ha portato il suo punto di vista su come si possano integrare queste figure nei servizi e nelle associazioni dichiarandosi propenso all’inserimento dentro i vari spazi purchè questi siano coprogettati con gli ESP stessi e queste figure non vengano calate dall’alto. L’incontro è stato molto interessante, approfondendo argomenti a noi conosciuti,  ma anche imparando cose nuove dandoci anche uno spiraglio di speranza sul miglioramento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.