Incontro Parma

Venerdì 22 giugno una delegazione di Social Point, Radio liberamente e di Idee in Circolo è andata al convegno di Parma di Parole Ritrovate. In quest’incontro abbiamo potuto ascoltare diverse testimonianze di varie realtà nazionali. Dopo i primi due interventi è toccato a noi parlare dei nostri vari progetti, si è iniziato parlando del Social Point illustrando il percorso svolto in questi anni, soprattutto sull’inclusione sociale degli utenti, attraverso le statistiche che hanno dato manforte al lavoro intrapreso fino ad ora e sui risultati conseguiti in questi anni, anche nelle varie province modenesi. Successivamente si è presentata Radio Liberamente spiegando la sua evoluzione, e i ssuccessi conseguiti ad oggi, dal momento in cui dieci anni fa si avviò come progetto con una sola trasmissione settimanale, per poi evolversi nella realtà attuale con varie trasmissioni alla settimana coinvolgendo nuovi soggetti: trasmissioni con migranti, trasmissioni con i bambini e i ragazzi frequentanti il doposcuola e tutto il percorso fatto con “Giving Voice”.

Dopo è toccato presentarsi a Idee in circolo ricordando la nascita dell’associazione, gli obiettivi che si prefigge continuamente, i risultati conseguiti in questi anni: dal servizio civile, al coinvolgimento delle scuole, all’ospitare percorsi di alternanza scuola lavoro, il percorso svolto in redazione con l’aggiornamento delle pagine Facebook. In particolare è stato sottolineato il grande lavoro svolto quest’anno dalla redazione sui 40 anni della legge Basaglia e sulla pubblicazione dei testi che andranno a riempire il libro che uscirà fra poco. Infine si è parlato dei gruppi A.M.A (auto mutuo aiuto). Sono state portate testimonianze lette delle persone che frequentano il gruppo che hanno voluto mettere in risalto l’importanza del frequentare questo gruppo.

La giornata che abbiamo vissuto a Parma con le varie realtà nazionali che hanno valorizzato l’importanza del’inclusione sociale, nel variegato mondo della salute mentale, accanto alle testimonianze delle varie persone, è stata una giornata interessante, di confronto e aggiornamento tra realtà che condividono i valori dell’inclusione sociale e del fare assieme.

Piz

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.