La Nostra partecipazione al convegno: Dalla residenzialità all’abitare in salute mentale

 

Martedì 18 Settembre siamo stati invitati a partecipare al convegno sulla residenzialità in salute mentale. Abbiamo notato come, ancora una volta, la partecipazione degli utenti sia esigua, sporadica e poco considerata.

Durante la mattinata si sono succedute le testimonianze di rappresentanti di diverse realtà della regione e non, come ad esempio l’esperienza di Scacco Matto di Ferrara, l’esperienza di housing first di Ravenna e l’esperienza trentina con le differenti offerte sull’abitare supportato e non.

A seguire una carrellata delle opportunità offerte dal territorio modenese.

Il pomeriggio si è sviluppato con un lavoro di gruppo, la platea del mattino si è divisa in 4 gruppi per ragionare assieme, in gruppi eterogenei, su come utilizzare e migliorare gli input ricevuti al mattino. Dalla sintesi di questo lavoro nascerà un documento che verrà condiviso per aprire nuovi ragionamenti e confronti legato a strategie e sinergie da attivare per migliorare ed ampliare le proposte abitative.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.