Tornano le Maddalene Matte!!!

Da marzo 2018 è stato intrapreso il laboratorio denominato Maddalene Matte che ha visto un gruppo di persone di sole donne cominciare un lavoro di teatro dell’oppresso, che invita al pensiero critico e dialogico.
Ogni settimana ci si è trovati di Giovedì dalle 18 alle 20. I partecipanti hanno raccontato la propria storia, la propria malattia attraverso scritti anonimi che venivano poi interpretati dal gruppo in maniera scenografica. Da un solo racconto, si è scelto di portare a Màt una commedia, all’interno della quale la protagonista è oppressa dalla madre che a sua volta è oppressa dalla situazione familiare.

Il rapporto che si è venuto a creare nel gruppo ha generato una forte sintonia e una forte energia positiva. La recitazione e l’interpretazione dei personaggi scelti ha comportato un coinvolgimento emotivo.

Il 22 Ottobre alle 17:30 presso lo Spazio Nuovo durante la settimana della salute mentale e all’interno dell’evento “La narrazione come strumento di azione” le Maddalene Matte hanno avuto l’occasione di mettersi a contatto con più spettatori, dando loro la possibilità di mettersi in gioco e cambiare le sorti o le alternative a disposizione dei protagonisti. La giornata è andata bene e ha visto gli attori trovarsi a proprio agio.

Da giovedì 8 Novembre dalle ore 18 alle ore 20 le Maddalene Matte tornano all’opera presso “Lo Spazio Nuovo”.

Vi invitiamo ad intraprendere con noi il teatro dell’oppresso, teatro che lavora molto sull’interiorità e sull’acquisizione di forza e sicurezza in se stessi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.