“L’arte che mi permette di guardare e raccontare il mondo a modo mio”

Idee in Circolo da anni organizza numerosi corsi che spaziano dalla pizzica allo yoga, grazie anche alla collaborazione di altre realtà come il Vibra, che si impegnano ad accogliere i cittadini che hanno voglia di sperimentare le proprie passioni o conoscere nuove esperienze corsistiche. Accanto ai numerosi corsi vi è altresì la collaborazione di volontari attivi che da anni cercano di proporre alla comunità nuove esperienze e attività che permettono di acquisire competenze e abilità accanto ad una buona dose di socializzazione.

La redazione di Idee in Circolo ha intervistato Lucia Montagna che quest’anno, oltre al corso yoga porterà avanti il corso foto eventi live, un corso nuovo ed entusiasmante.

1. In che cosa consiste il corso foto eventi live?

Il corso vuole fornire elementi di base per imparare a fotografare eventi live, feste e cerimonie di ogni genere; sarà strutturato in 7 incontri (3 teorici e 3 uscite e uno finale per confrontare i lavori svolti insieme). Da Lunedì 4 Febbraio dalle 19.30 alle 20.30 presso Associazione Idee in Circolo.

2. Quali sono le maggiori aspettative di coloro che partecipano a questo tipo di corso? Le tue?

Sicuramente imparare ad utilizzare la fotocamera digitale andando aldilà di quelle che sono le impostazioni base che solitamente vengono utilizzate da chi non conosce la macchina fotografica ma anche avere spunti e idee su quello che riguarda la “costruzione” di una foto prima dello scatto. Come nei mie corsi precedenti, sicuramente, mi aspetto molto entusiasmo, voglia di sperimentare e mettersi in gioco da parte di tutti quelli che parteciperanno. Non mi stupirei di trovare qualche talento innato…

3.  Come ti sei avvicinata alla passione del mondo della fotografia? 

La fotografia è da sempre stata una mia grande passione fin da bambina! Grazie ai miei studi in grafica e fotografia ho avuto la possibilità di approfondire e sviluppare meglio quest’arte che mi permette di guardare e raccontare il mondo “a modo mio”.

4. Cosa ti ha spinto a collaborare con noi?

Ho da sempre collaborato in realtà come Idee in Circolo perchè credo nel volontariato e credo nelle comunità di persone che si danno da fare per migliorare la vita di tutti. Sono assolutamente convinta che la cultura e l’arte siano gli unici mezzi che abbiamo per uscire dall’ignoranza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.