“Cantieri giovani”. L’azione del volontariato tra i più giovani

 

 

Mercoledì 13 Febbraio Idee in Circolo ha partecipato ad un altro incontro presso la scuola “Barozzi” per il progetto “Cantieri Giovani”, promosso dal Csv (Centro Servizi Volontariato).

L’incontro è avvenuto all’interno di una classe terza, molto numerosa. Diverse sono state le associazioni coinvolte a partecipare. L’obiettivo si configura essere quello di raccontare la storia e la quotidianità delle associazioni per riuscire a promuovere l’azione del volontariato tra i più giovani. Fondamentale risulta capire che cosa un giovane può fare all’interno di una realtà.

Ogni giovane studente può, infatti, offrire il suo saper essere e saper fare, sulla base delle proprie competenze e interessi. Per le associazioni, i giovani costituiscono una forte ricchezza sotto diversi punti di vista.

Quest’anno, gli incontri si articolano attraverso un coinvolgimento più attivo degli studenti. Studenti e volontari cominciano a conoscersi attraverso la messa in atto di alcuni giochi, per permettere agli studenti di cominciare ad entrare in confidenza con i volontari e con l’operatività delle diverse associazioni.

Si cerca di creare una relazione tra gli studenti e i volontari, ci si mette alla pari, creando così quel filo conduttore che unisce le diverse associazioni.

L’incontro di Mercoledì è stato molto positivo e siamo riusciti a scatenare un interesse da parte di alcune studentesse, che hanno fatto visita all’iniziativa del Mercato Sociale attivo a Lo Spazio Nuovo.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.