” Continuarono gli altri fino a leggermi matto”

Martedi 27 Agosto alla Festa de l’Unita Provinciale di Modena, Idee in Circolo ha partecipato a una serata organizzata dall’Arci dal titolo ” Continuarono gli altri fino a leggermi matto”, una serata di dialogo e confronto sulla Salute Mentale. A fianco di Idee in Circolo, rappresentata da Alessia Casoli, presidente, e Marco Pizzirani, vicepresidente, c’erano Tilde Barbieri presidente dell’associazione Insieme a Noi e il Dott. Fabrizio Starace, Direttore del Dipartimento di Salute Mentale e Dipendenze Patologiche dell’Az. USL di Modena, la giornalista Laura Solieri che moderava il dibattito e RadioliberaMente che ha registrato la trasmissione. Sono stati molti i temi affrontati: dall’importanza del volontariato nelle realtà associative agli Esp, alla Settimana della Salute Mentale. Le associazioni hanno ricordato le tante iniziative che le vedono impegnate per promuovere una “buona salute mentale”, dai laboratori ai vari corsi e gite che vengono proposte e che danno la possibilità alle persone di mettersi in gioco e di attivarsi a fianco della cittadinanza.

 

…Ci tenevamo a farvi leggere ciò che Alessia ha scritto per voi

“Buona sera a tutti, io sono Alessia Casoli, presidente di Idee in Circolo e vorrei parlarvi della mia ascesa al potere. Io ho un disturbo bipolare che mi è stato diagnosticato nel 2004, ma per molti anni ho vissuto male il mio status come ” paziente psichiatrica ” Mi ero chiusa in me stessa, avevo accettato un lavoro non adatto a me nel terrore di non trovare altro ed avevo una bassa autostima.

Poi il mio psichiatra mi ha messo in contatto con Social Point. Il Social Point è un servizio del Dipartimento di Salute Mentale che si occupa di inclusione organizzando situazioni e inviando persone ad associazioni sul territorio che possono favorire l’integrazione e lo sviluppo della persona.

Il Social Point mi ha consigliato la redazione multimediale di Idee in Circolo. Cominciare non è stato facile. Per due o tre volte mi sono fermata sulla soglia e non sono entrata. Poi l’ho fatto ed un mondo nuovo si è aperto per me. Mi sono sentita benvenuta e la mia passione per la scrittura è stata apprezzata e indirizzata.

Dopo un po’ ho cominciato a partecipare alle assemblee del lunedì e poi mi sono trovata impegnata tutti i giorni a fare cose, partecipare a riunioni, ad esprimermi e a sentirmi inclusa. Ho imparato molte cose. Ho imparato ad amarmi e a lasciarmi amare. Ho imparato a essere onesta con gli altri e con me stessa. Ho imparato ad ascoltarmi e a farmi ascoltare .

Il mio impegno è aumentato da quando, insieme al circolo left Vibra e alla rete degli studenti abbiamo preso in gestione Lo Spazio Nuovo.  Aiuto ad organizzare eventi e vi partecipo, sia come volontaria per la gestione o il bar e come partecipante attiva. Ho imparato tante cose e tante ne continuo ad imparare.

Per esempio ho imparato, nei nostri laboratori per bimbi del mercoledì, che fare il pane è un lavoro da ragazzi e che i bambini adorano imparare se solo c’è qualcuno che glielo insegna con pazienza e amore.

Ho imparato che i miei  concetti di prevenzione dell’AIDS erano antiquati.

Ho imparato che i migliori speakers, sono quelli che ci credono, come il Dottor Starace.

Ho imparato che avere un ruolo di responsabilità non è facile e a rialzarmi quando cado, con umiltà e amore.

Ho imparato che il volontariato paga. Che offrire senza niente in cambio è bello. Questo l’ho imparato da tutti i volontari, utenti e non che lavorano con noi. Con quelli che organizzano corsi e quelli che vi partecipano, vi insegnano.

Per questo vi invito tutti Lo Spazio Nuovo il 18 Settembre. Alle 18:30 abbiamo una call per volontari e alle 19 abbiamo un open Day di tutti i Nostri corsi. Venite a sentire cosa abbiamo da offrire e ad incontrare i nostri meravigliosi volontari.

Ne vale la pena. Sono stati i volontari che mi hanno spinto su di un palco a Trento due anni fa e a farmi capire che quello che ho da dire ha valore. Non ho più smesso di parlare da allora.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.