Rosa di Sangue (Parte 2)

Sembrava che tutto fosse perduto quando il preside venne da me dicendo: “Ophelia Draculia da questo momento sarai sotto costante e diretta osservazione di una cacciatrice la signorina Emily Cyan”.

Non potevo credere a ciò che stava dicendo: ero salva, ma avrei passato la mia vita con Emily e la cosa mi riempì di gioia e sollievo,ma anche paura e disperazione. Conoscevo Emily da sempre, quando era bambina ero diventata la sua babysitter e si era affezionata molto a me e ora che era diventata una bella ragazza avevo cominciato a provare dei sentimenti per lei senza mai dirglielo nemmeno una volta e ora che sapevo che era una cacciatrice il mio sogno di poter avere lei come mia amante donatrice si era frantumato come uno specchio perchè le cacciatrici non possono avere relazioni con i vampiri in particolare quelli che sono sotto loro stretta osservazione.

Mi misero al polso un bracciale GPS per far si che la cacciatrice non mi perda di vista e mi fecero tornare a casa con Emily al mio fianco: da quel giorno io e lei avremmo vissuto insieme e devo dire che la cosa mi imbarazzò non poco, la sola idea di lei che si cambiava davanti a me mi faceva sentire strana e il solo pensiero mi stuzzicava.

Emily arrivò a casa con due grosse valigie talmente piene che sembravano scoppiare, ma lei le sollevava come se fossero dei palloncini pieni d’elio e si avviò verso camera mia.

“Non vorresti stare nella camera degli ospiti?” chiesi cortesemente.

“Assolutamente no” replicò con tono autoritario Emily “devo tenerti sotto osservazione anche di notte quindi dovrò dormire con te”.

Sinceramente non sapevo se questa si sarebbe rivelata una fortuna o una tortura, ma sentivo che questo sarebbe stato l’inizio di qualcosa: qualcosa che avrebbe cambiato le nostre vite per sempre.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.