Giglio Scarlatto (parte 2)

Appena atterrata all’aeroporto di Londra venni subito raggiunta da Giles che mi avrebbe portata alla sede centrale dell’ordine, o almeno lo pensavo perchè ci ritrovammo a casa sua.

“Raggiungere l’ordine è molto pericoloso di questi tempi, stanno succedendo delle cose strane tra le cacciatrici e noi osservatori non riusciamo a venirne a capo”

“Di che cosa si tratta esattamente?” chiesi a Giles con fare curioso.

“Ultimamente alcune cacciatrici hanno cominciato ad uccidere a destra e a manca non solo vampiri, ma anche civili e come se non bastasse quella dannata vampira è ancora in circolazione ad ucciderle”

“Non preoccuparti Giles, stanotte andrò a investigare e cercherò di venire a capo di questi strani eventi”.

Quella stessa notte mi avviai per le strade buie della città alla ricerca di quella misteriosa vampira, non avevo fatto nemmeno pochi chilometri quando, nelle vicinanze di un cimitero, vidi lottare due ragazze. Il mio intuito suggeriva che si trattassero di una vampira e una cacciatrice così mi avvicinai di soppiatto per dar man forte alla mia collega, ma qualcosa mi fece fermare di soprassalto: i suoi occhi erano bianchi come il latte e combatteva con una furia omicida mai vista prima tanto che, non appena mi vide, si accanì contro di me cercando di strozzarmi.

Mi dimenai cercando di farle mollare la presa, ma la sua forza era insuperabile e di gran lunga superiore alla mia. Pensai di essere spacciata, quando sentii un suono secco e la ragazza cadde sopra di me ormai morta.

“Non dovresti essere qui sai? Le strade di Londra sono molto pericolose di notte”

“Come se io non lo sapessi” risposi seccata intuendo che quella ragazza potesse essere la vampira di cui parlava Giles.

“Non mi dire che pure tu sei una cacciatrice?!” disse sorpresa , mettendosi in posizione di combattimento. “E’ strano che tu non sia in berserk come le altre, probabilmente sei qui da poco”

“Berserk?”

“Si, ultimamente molte cacciatrici sono impazzite a causa di una strana sostanza che fa andare fuori di testa ogni persona che entra in contatto col loro sangue”

“Quindi è per questo che non ti nutri di loro”

“Non lo avrei fatto comunque, sono una vampira vegetariana, mi nutro solo di sangue animale e poi possiedo anche un’anima. Ah! Dimenticavo! Il mio nome è Raven”

“Faith, e vedi di stamparti questo nome nel cervello perchè sarà l’ultimo che sentirai non importa se hai un’anima o meno”

“Io invece credo che andremo molto d’accordo Faith ihihih” e così facendo se ne andò sparendo nella notte.

Non ci volevo credere! Soltanto Angel e Spike possedevano un’anima e sapevo con assoluta certezza che non esistevano altri vampiri come loro e che l’avere l’anima per i vampiri è una sorta di maledizione! Possibile che in tutti questi anni mi abbiano costantemente mentita?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.